La lingua italiana guadagna terreno in Giordania

giordania_italiaL’Ambasciata italiana di Giordania e l’organizzazione giordana Talal Abu-Ghazaleh hanno avviato un partenariato con l’obiettivo di promuovere una serie di attività e manifestazioni per la diffusione della lingua e della cultura italiana. Lo riferisce l’agenzia Ansa, secondo la quale l’accordo prevede l’organizzazione congiunta di conferenze, seminari, proiezioni di film, concerti, danza, mostre, sfilate di moda, attività nel campo della gastronomia e corsi di lingua.

Secondo dati forniti dall’associazione giordana attualmente sono circa 2.400 gli studenti di lingua italiana nel paese del Medio Oriente.

Secondo l’Ansa, inoltre, anche La Società Dante Alighieri, che ha firmato un memorandum d’intensa con la stessa Talal Abu-Ghazaleh, promuoverà una serie di attività culturali e per corsi di lingua italiana in Giordania, sia per gli adulti sia per i bambini.

(Fonte Ansa)