Intervento ASILS al terzo Convegno Uni -Italia

CINA

Il 15 dicembre, presso la Farnesina, si è tenuto il terzo Convegno Uni-Italia sui programmi Marco Polo e Turandot. Alla presenza di numerose scuole ASILS, citate anche nei rapporti statistici di Uni-Italia per la rilevanza numerica degli studenti sinofoni accolti, è stato sollecitato un intervento della Presidente Francesca Romana Memoli.

La Presidente ha sottolineato l’importanza di un sistema di accreditamento di un settore educativo privato perché, anche nell’ambito dei Programmi Marco Polo e Turandot, si sente sempre di più l’esigenza di avere un sistema per la formazione della lingua italiana accreditato di qualità, che possa essere di riferimento per tutti gli Atenei e le AFAM e, soprattutto per il MIUR, per la qualificazione delle scuole. L’ASILS, di fronte agli interlocutori istituzionali, si è così offerta di mettere a disposizione di Unii-Italia e di tutti gli Atenei il proprio Manuale di Qualità, già depositato al MIUR, per trarre spunto per un nuovo gruppo di lavoro, che coinvolgerà il MIUR, le Università e il comitato scientifico di Uni-Italia, sulla qualificazione dei corsi di lingua italiana rivolti agli studenti cinesi.